Tiro sportiv

Ott 7 • Sport e Cultura • 57 Views • Commenti disabilitati su Tiro sportiv

Campionato ticinese match olimpionico a 50m

Marco Zimmermann, campione assoluto

Si sono svolti a Iseo i campionati ticinesi del match olimpionico (60 colpi sdraiati in un tempo massimo di gara di 50 minuti).

Con buone condizioni meteo si sono tenute le finali delle varie categorie. Tra i seniores si è riconfermato Emanuele Alberti, Melide seguito da Marzio Strappazzon, Giornico e da Ilvo Junghi di Cadempino. Tra gli élite si è imposto Marco Zimmermann, Contra seguito al secondo rango Marco Rossi, Rancate mentre il bronzo è andato a Federico Sormani, Massagno. L’ultima finale vedeva al via gli juniores dove a primeggiare è stata Laura Tavasci di Grono, seguita da Martina Rivera di Biasca e da Alexia Tela, Pedrinate.

Dopo le gare di categoria si è svolta la nuova finale per il campione ticinese assoluto, alla quale hanno avuto accesso i primi tre di ogni categoria. Bellissima gara non senza sorprese che ha visto trionfare Marco Zimmermann davanti ad Alexia Tela e ad Emanuele Alberti.

 

Giovani in gara a Giubiasco al fucile 50m

Alexia Tela è Regina del tiro

Sabato 17 settembre sul poligono di Giubiasco si è svolta la giornata cantonale del giovane al fucile 50m, competizione che raggruppa tutti i giovani del Cantone per il loro «campionato ticinese».

L’anno scorso a farla da padrone era stata la pioggia, quest’anno invece il forte vento! In gara vi erano i giovani del Cantone nati fra il 2002 e il 2013. Dopo una serrata competizione si è imposta, aggiudicandosi il titolo di regina del tiro, Alexia Tela di Pedrinate con 195 punti. A causa delle condizioni meteo purtroppo non possiamo annoverare grandi punteggi, ma in compenso un grande impegno e disciplina da parte di tutte le tiratrici e tiratori.

 

Nella categoria A (appoggiati dai 10 ai 14 anni) troviamo ben 3 tiratori a pari merito; si è imposto Brian Filippini di Osogna con punti 187 con 7 colpi centrali staccando così Davis Galli di Odogno (4 colpi centrali) ed Ethan Luzzi di Giornico (“soli” 3 colpi centrali).

Nella categoria B (braccio libero dal 10 ai 16 anni) si è imposto Andrea Bonzani di Intragna con 190 punti davanti a Elia Alliata di Tesserete (185) e a Luca Vavassori di Chiasso (184). Nella categoria C (braccio libero dai 17 ai 20 anni) troviamo al primo posto Mario Gianoni di Gerra Piano con 189 punti davanti a Laura Tavasci, Grono e Martina Rivera, Biasca.

Il ragazzo più giovane che ha ottenuto la distinzione è Riccardo Telesca di Castione nato nel 2011 con punti 181.

 

 

 

Dopo la mattinata dedicata alla finale individuale e all’ottimo pranzo, nel pomeriggio si è svolta la finale cantonale gruppi. In gara vi erano le compagini di Bodio, Chiasso, Bellinzona, Taverne, Locarno e Giubiasco.

Nella categoria «appoggiati» si è imposto il gruppo di Giubiasco con 839 punti. I migliori sono stati Michele Stefanetti ed Ethan Luzzi con punti 283.

Nella categoria «braccio libero” invece si impone Locarno con 845 punti. Anche nel pomeriggio Alexia Tela ha messo in riga tutti con 286 punti.

Comments are closed.

« »