Archive for the ‘L’editoriale’ Category

  • Maggiore età “à la carte”?

    Ott 16, 20 • 5 Views • L'editoriale, L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su Maggiore età “à la carte”?

    Sono nato e cresciuto quando la maggiore età era fissata a 20 anni. A 20 anni eri tenuto al servizio militare, potevi votare, eleggere ed essere eletto, la legge smetteva di trattarti con uno statuto speciale riservato ai minori: in altre parole, a 20 anni

  • Volljährigkeit „à la carte“?

    Ott 16, 20 • 4 Views • Deutsche Seite, L'editoriale, Prima PaginaCommenti disabilitati su Volljährigkeit „à la carte“?

    Editorial Ich wurde geboren und bin aufgewachsen in einer Zeit, als man die Volljährigkeit mit 20 Jahren erlangte. Mit 20 Jahren wurde man militärdienspflichtig, durfte abstimmen gehen und genoss keine Sonderregelungen mehr für Minderjährige. Anders

  • Quando il centro è di fatto una sinistra (neanche tanto) camuffata

    Ott 2, 20 • 13 Views • L'editoriale, L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su Quando il centro è di fatto una sinistra (neanche tanto) camuffata

    Ho sempre affermato che il centro dovrebbe essere una linea che separa la destra dalla sinistra, sia pure concessa qualche piccola nuance di diversa sensibilità all’interno dei due fronti. Ma quando queste nuance si trasformano in veri e propri baratri che

  • L’arma delle informazioni monche e tendenziose

    Set 18, 20 • 17 Views • L'editoriale, Prima PaginaCommenti disabilitati su L’arma delle informazioni monche e tendenziose

    Con questa campagna di voto contro l’iniziativa per la limitazione, il fronte dei contrari – governo, partiti di sinistra (PLR e PPD compresi), media, associazioni economiche, sindacati, in altre parole il fronte anti-UDC – utilizza la mala informazione

  • Die Waffe der verstümmelten und tendenziösen Informationen

    Set 18, 20 • 13 Views • Deutsche Seite, L'editoriale, Prima PaginaCommenti disabilitati su Die Waffe der verstümmelten und tendenziösen Informationen

    Editorial Bei dieser Abstimmungskampagne gegen die Begrenzungsinitiative setzt die Front der Gegner – Regierung, Linksparteien (FDP, CVP inklusive), Medien, Wirtschaftsverbände, Gewerkschaften, oder anders gesagt: die Anti-SVP-Front – das Mittel der

  • La stampa “imparziale”

    Set 6, 20 • 15 Views • L'editoriale, Prima PaginaCommenti disabilitati su La stampa “imparziale”

    Marco Chiesa è stato eletto presidente di UDC Svizzera, per acclamazione unanime – salvo due interventi critici, peraltro nei confronti della modalità dell’elezione, non nella persona del neo-presidente – di un’assemblea di circa 400 delegati. Ha

  • I novelli iconoclasti

    Lug 24, 20 • 41 Views • L'editoriale, L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su I novelli iconoclasti

    Poiché rifiuto di riconoscere come “spontanei” i movimenti popolari che richiamano in strada decine, quando non centinaia, di migliaia di persone urlanti banali slogan e luoghi comuni, non posso non sospettare che dietro queste manifestazioni ci siano

  • Libera circolazione delle persone: al via la nuova campagna di disinformazione

    Lug 10, 20 • 40 Views • L'editoriale, Prima PaginaCommenti disabilitati su Libera circolazione delle persone: al via la nuova campagna di disinformazione

    Passata o quasi la buriana del Covid-19, si riprende adagio adagio il cammino verso la normale politica quotidiana nella quale, in Svizzera, la democrazia diretta e le sue relative votazioni popolari svolgono un ruolo determinante. Cinque saranno i temi in

  • Dallo Stato di diritto allo Stato dei diritti acquisiti

    Giu 26, 20 • 41 Views • L'editoriale, Prima PaginaCommenti disabilitati su Dallo Stato di diritto allo Stato dei diritti acquisiti

    Premessa Lo Stato di diritto è quella forma di Stato che assicura la salvaguardia e il rispetto dei diritti e delle libertà dell’uomo, insieme con la garanzia dello Stato sociale. Questa definizione, tratta da Wikipedia, mi dà lo spunto per

  • Poot! Poot! Vai avanti, che è verde! (grrr, @ # % !)

    Giu 12, 20 • 48 Views • L'editoriale, L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su Poot! Poot! Vai avanti, che è verde! (grrr, @ # % !)

    Una volta si diceva che la definizione di “attimo” è lo spazio di tempo che intercorre fra quando il semaforo diventa verde e quando l’automobilista dietro di te dà un colpo di clacson. Poot! Poot! Va avanti, che è verde! (grrr, @ # % !).