Archive for the ‘Lettori’ Category

  • Quali sono gli svizzeri che ancora conoscono le gesta di Guglielmo Tell?

    Nov 13, 20 • 10 Views • Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su Quali sono gli svizzeri che ancora conoscono le gesta di Guglielmo Tell?

    Forse sono rimasti veramente in pochi a ricordare il coraggio dell’eroe della Patria. Invece del cappello di Gessler, oggi dobbiamo inchinarci alle misure Corona e girare imbavagliati. Gli Svizzeri di oggi rinunciano alla vita per paura della morte.

  • Dentisti vergogna!

    Ott 16, 20 • 16 Views • Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su Dentisti vergogna!

    Sapete che i dentisti – non tutti – fanno la “cresta” grazie all’epidemia di coronavirus? Più precisamente, fatturano CHF 16.- a seduta, per dare una spruzzatina di disinfettante alla poltrona? Questo “piccolo” supplemento della fattura – mi

  • Cronache surreali dal pianeta Teta

    Ott 16, 20 • 14 Views • Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su Cronache surreali dal pianeta Teta

    Sul lontanissimo pianeta Teta, l’impero del Potere sta perdendo la pazienza e accelera con l’introduzione del nuovo ordine mondiale e il controllo globale della popolazione. Le ultime sacche di resistenza saranno presto spazzate via. Però, in una

  • Sviluppo pericoloso: lupi predano vitelli

    Set 18, 20 • 16 Views • L'opinione, Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su Sviluppo pericoloso: lupi predano vitelli

    In diverse regioni dei Grigioni, negli ultimi tempi si sono scoperti vitelli predati in mandrie di mucche nutrici. Ciò che inizialmente era solo un sospetto, ora è stato confermato ufficialmente: sull’Alpe Nera, nella regione dello Schamserberg, un lupo

  • Storiella surreale da non prendere troppo sul serio

    Set 18, 20 • 17 Views • L'opinione, Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su Storiella surreale da non prendere troppo sul serio

    Sul lontanissimo pianeta Teta, la narrativa del Potere, tramite i media mainstream racconta che chi viene infettato da una nuova malattia chiamata Covid19, non sa di essere ammalato finché non fa il test del tampone. Se una persona risulta positiva, allora

  • Le sirene della sinistra

    Set 6, 20 • 20 Views • Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su Le sirene della sinistra

    Per i progressisti di sinistra e i Verdi, coloro che il 27 settembre voteranno liberamente contro la loro dottrina dell’uguaglianza e del servilismo UE saranno considerati come incompetenti e privi di tolleranza, disponibilità, umanità e intelligenza.

  • La politica e suoi protagonisti

    Giu 26, 20 • 30 Views • Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su La politica e suoi protagonisti

    Richiamare i principi della libertà Individuale, ossia l’insieme delle libertà proprie di ogni individuo, non nuoce. Infatti il diritto costituzionale di un moderno Stato indica, con la libertà negativa o ancora libertà come assenza d’impedimento, la

  • Mobilità lenta e regole

    Mag 29, 20 • 60 Views • L'opinione, Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su Mobilità lenta e regole

    È l’argomento del momento. Premetto che sono ciclista pure io e quindi approvo l’approccio, ma sono seriamente preoccupato per il metodo. La domanda è: essere rigorosi e fiscali nell’applicazione delle regole o comprensivi e disponibili? Purtroppo,

  • Il paziente zero e la leadership del pianeta!

    Mag 15, 20 • 83 Views • L'opinione, Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su Il paziente zero e la leadership del pianeta!

    Si parla dalla mattina alla sera di questo VIRUS. Qual’è la posta in gioco nella sfida planetaria, perché quella che stiamo vivendo è una partita assai più politica ed economica che sanitaria. È in gioco la leadership dell’intero pianeta; leadership

  • Fasce orarie nei supermercati per gli over 65 e mascherine per tutti

    Apr 3, 20 • 161 Views • L'opinione, Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su Fasce orarie nei supermercati per gli over 65 e mascherine per tutti

    Pur appartenendo alla categoria degli “over 65” , penso che il divieto di fare le spese per gli appartenenti a questa fascia d’età sia proporzionato,  in quanto limitato nel tempo (due settimane ? ) e giustificato  da motivi di interesse pubblico