Archive for the ‘Lettori’ Category

  • Frontalieri: i nodi vengono al pettine!

    Gen 7, 22 • 149 Views • L'opinione, Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su Frontalieri: i nodi vengono al pettine!

    Nello scorso anno, e più precisamente il 13 dicembre, il Consiglio degli Stati ha approvato con un solo voto contrario (quello del nostro presidente nazionale Marco Chiesa) il nuovo accordo sui frontalieri fra la Confederazione e l’Italia. Non facciamo i

  • Propositi «ambientalisti», siamo ancora alla canna… del gas!

    Nov 26, 21 • 22 Views • Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su Propositi «ambientalisti», siamo ancora alla canna… del gas!

    L’UDC è spesso etichettata come una lobby filo nucleare, petrolifera, gasodottiera e poco incline alla salvaguardia dell’ambiente. Poi però, parlando con la gente, ti ritrovi che tanti dei suoi membri, come il sottoscritto, sono piccoli proprietari di

  • I castagni degli altri

    Nov 12, 21 • 28 Views • L'opinione, Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su I castagni degli altri

    I miei genitori (classe anni 20) mi raccontavano che da piccoli talvolta, per fare colazione, rubavano castagne. Attenzione, usavano proprio il termine rubare non raccogliere. Queste storie mi avevano fatto capire l’importanza di questo frutto sano

  • Covid

    Ott 29, 21 • 71 Views • L'opinione, Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su Covid

    Non se ne può più di sentire, la parola covid! Da tempo ormai non è più un problema pandemico, è piuttosto un problema sociale. L’aggressività tra la società «spaccata» è enorme. Recentemente, ho dovuto sentire un membro della nostra UDC dire

  • Covid

    Ott 29, 21 • 61 Views • Deutsche Seite, L'opinione, Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su Covid

    Man kann es nicht mehr hören, das Wort Covid! Längst ist es kein Pandemieproblem mehr; vielmehr ein Gesellschaftsproblem. Die Aggressivität zwischen der «gespaltenen» Gesellschaft ist enorm. Kürzlich musste ich hören, dass ein Mitglied unserer SVP zu

  • Esercito: la Svizzera lo vuole

    Ott 15, 21 • 86 Views • L'opinione, Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su Esercito: la Svizzera lo vuole

    Il 23 febbraio in Russia, si celebra la Giornata del Difensore della Patria. L’anniversario del 23 febbraio ricorda originariamente il giorno in cui, nel 1918, iniziarono gli arruolamenti volontari nell’Armata Rossa. Istituito come Giorno

  • Il nostro futuro?

    Set 3, 21 • 148 Views • Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su Il nostro futuro?

    Questo millennio è iniziato con la minaccia dei terroristi dagli aerei, quindi dopo, se si voleva andare in aereo, ci dovevamo mettere in fila, per bene, a essere perquisiti nei bagagli. Tra qualche anno invece, venderemo il nostro anello di fidanzamento per

  • La sola protezione delle greggi non risolve i problemi con il lupo

    Set 3, 21 • 182 Views • L'opinione, Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su La sola protezione delle greggi non risolve i problemi con il lupo

    In un articolo apparso sullo «Schweizer Bauer», firmato dal Gruppo Lupo Svizzera, si decanta la protezione delle greggi come se fosse «la» soluzione alla problematica della presenza dei lupi sugli alpeggi. E questo con il solo pretesto che nel primo

  • Lugano Votazioni Comunali 2021

    Apr 16, 21 • 154 Views • Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su Lugano Votazioni Comunali 2021

    Siamo vicini alle votazioni comunali e, alla pari di molti cittadini, ho delle attese. Il politico deve evitare di ragionare in termini di potere. Deve identificare la politica con la sfera delle decisioni che riguardano l’intera collettività. Purtroppo,

  • Gordola: scuole al Burio: decida la popolazione!

    Dic 12, 20 • 194 Views • Dai Comuni, Dal Cantone, Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su Gordola: scuole al Burio: decida la popolazione!

    I gruppi Alternativa Gordola e Lega-UDC Gordola hanno deciso di promuovere un referendum sui crediti votati nel corso dell’ultima seduta di Consiglio comunale relativi il progetto di risanamento delle scuole al Burio. È chiaro che l’approvazione di