Artiglieri ticinesi, cambio al vertice

Gen 7 • Dal Cantone, L'opinione, Prima Pagina • 243 Views • Commenti disabilitati su Artiglieri ticinesi, cambio al vertice

Nicola Rauch (maggiore nell’esercito) è il nuovo presidente della Società ticinese di artiglieria. La designazione nel corso della recente assemblea tenutasi a San Vittore, presente fra gli altri il nuovo comandante del Gruppo artiglieria 49, tenente colonnello Paolo Colombo.

Nicola Rauch subentra al maggiore Luca Cattaneo.

Durante l’assemblea si è parlato anche del futuro del Gruppo artiglieria 49, tra effettivi ed evoluzione tecnica legata all’aggiornamento dei pezzi di artiglieria. Nel Gruppo artiglieria 49 sono incorporati 876 militari, per la maggior parte provenienti dal cantone Ticino. Attualmente l’arma principale del Gruppo 49 è l’obice blindato M109Kawest. Il comitato, pure rieletto all’unanimità, è inoltre composto dal vice presidente, Tenente Colonnello SMG Franceso Galli, dal segretario, Capitano Gregory Bronz, dal cassiere uff.Spec. Paolo Fontana, e dal membro assessore, Maggiore Luca Cattaneo.

 

Giorgio Piona

Comments are closed.

« »