La risatina

Ott 16 • L'opinione, Prima Pagina • 225 Views • Commenti disabilitati su La risatina

Il giorno prima delle nozze, lo sposo si avvicina discretamente al sacerdote che deve officiare il servizio:

– Ascolta, padre, facciamo un accordo.  Ti dò 100 euro se cambi un po’ il rito.  Apprezzerei molto se quando arriverai a quella parte in cui devo giurare che la amerò, la rispetterò e le sarò devoto per il resto della mia vita, soprassedessi.  Tralascia semplicemente questo passaggio.  Lo sposo passa i soldi al prete e se ne va felice di aver risolto un problema.

Il giorno del matrimonio, quando arriva il momento del giuramento dello sposo, il sacerdote guarda l’uomo negli occhi e dice:

– Giuri di strisciare ai suoi piedi, di obbedire a ogni suo comando e di soddisfare ogni suo desiderio, di servirle la colazione a letto ogni mattina da ora fino a quando la morte non vi separa, e giuri davanti al Signore e davanti a tua moglie che  non guarderai mai un’altra donna finché sarai vivo?

Il giovane sposo diventa bianco, deglutisce a fatica si guarda intorno e dice quasi senza voce:

– Sì.

Poi si inchina al prete e dice tra i denti:

– Pensavo avessimo un accordo!

Il prete gli rimette in mano la banconota da 100 euro e sussurra:

– L’avevamo, ma mi ha fatto un’offerta migliore!

Comments are closed.

« »