Albert Rösti rimane presidente del partito fino a nuovo avviso

Mar 17 • Dall'UDC, Dalla Svizzera, Prima Pagina • 227 Views • Commenti disabilitati su Albert Rösti rimane presidente del partito fino a nuovo avviso

A causa della propagazione del coronavirus, l’Ufficio delle Direzione del partito UDC Svizzera ha annullato le sedute degli organi, come era già stato deciso per l’assemblea dei delegati. Rispondendo alla richiesta dell’Ufficio, il consigliere nazionale Albert Rösti si è dichiarato disposto a prolungare la durata del suo mandato alla presidenza del partito finché le elezioni ordinarie avranno potuto avere luogo.

 

Considerate le misure ordinate ieri dal Consiglio federale contro la propagazione del coronavirus, l’Ufficio della Direzione del partito UDC Svizzera ha deciso di annullare tutte le sedute degli organi previste per il 27 marzo 2020 e, di conseguenza, le elezioni ordinarie che avrebbero dovuto avere luogo in quell’occasione. Inizialmente fissate al 28 marzo 2020 nell’ambito dell’assemblea ordinaria dei delegati, queste elezioni avranno luogo in data ancora da stabilire.

Su richiesta dell’Ufficio della Direzione del partito, il consigliere nazionale Albert Rösti s’è dichiarato disposto a restare alla presidenza del partito fino alla prossima assemblea ordinaria dei delegati. L’Ufficio ringrazia vivamente Albert Rösti per la sua disponibilità. Inoltre, il consigliere nazionale Franz Grüter parteciperà con voto consultivo alle sedute dell’Ufficio. Il suo compito sarà di rafforzare le strutture del partito in vista delle prossime elezioni federali. Agirà come capo di stato maggiore al servizio del presidente del partito.

 

Berna, 17.03.2020

Comments are closed.

« »