Albergo Losone sugli scudi!

Giu 10 • Dai Comuni, L'opinione, Prima Pagina • 215 Views • Commenti disabilitati su Albergo Losone sugli scudi!

L’albergo Losone nei primi anni di attività (Foto storica inedita trovata nell’archivio della ETH di Zurigo. Fotografo Hans Gerber 1955)

Losone

La SonntagsZeitung – che esce settimanalmente, ha una tiratura di circa centocinquantamila copie, appartiene al gruppo Tamedia AG ed è apparsa per la prima volta nel gennaio 1987 – alla fine di maggio, a cura di Karl Wild, giornalista e scrittore nativo di Coira, ha pubblicato l’annuale classifica, per il 2021, degli Alberghi svizzeri. Al vertice si può trovare il Castello del Sole di Ascona, l’hotel di lusso a cinque stelle situato sul Lago Maggiore. La struttura asconese ottiene così il suo quarto riconoscimento consecutivo come miglior albergo svizzero.

Pure altri alberghi ticinesi si trovano in questa classifica. L’Hotel Splendide Royal di Lugano, di Giuseppe Rossi è l’albergatore dell’anno.

Nel nostro comune, per l’ennesima volta, l’Albergo Losone ha ottenuto il riconoscimento come miglior hotel per le famiglie. Sicuramente un vanto per Losone.

L’albergo fu fondato nel 1955 da Charlotte e Charly Glaus. Il fondatore, un bigliettario delle Ferrovie Federali Svizzere, con la moglie, decide di costruire il primo motel in Svizzera. Questo piccolo motel con un arredamento molto spartano si rivolge con successo ai primi turisti «motorizzati» che da oltralpe visitano il Ticino. Le difficoltà economiche e la semplicità di questo piccolo motel sono deducibili dal primo listino prezzi per le camere: camera con finestre con vetro CHF. 6.-, camera con finestre senza vetro CHF. 4.-.
Una piccola strada polverosa collega l’esercizio, che a suo tempo si trovava nella zona agricola di Losone, alla strada principale.

Nel corso degli anni il piccolo motel è in continua crescita fino a divenire, alla fine degli anni settanta, un albergo a cinque stelle. In questo periodo, pure le prime tre dei cinque figli, Ursula, Silvia e Michela, collaborano attivamente in albergo.

Il 7 agosto 1978 segna un brutto capitolo nella storia dell’Albergo Losone. Dopo numerosi giorni di pioggia costante, il fiume Maggia tracima e inonda l’albergo. La devastazione è quasi totale ma per miracolo non ci sono vittime. Grazie all’impegno volontario degli ospiti, al duro lavoro dei collaboratori e alla determinazione di Charly Glaus, si riesce a riaprire i battenti dopo alcuni mesi. In seguito, viene costruito un argine più alto.

Negli anni 1991-92 avviene il cambio generazionale. La direzione passa alla figlia Ursula e suo marito Thomas Mosberger, che dirigono l’albergo fino al 1995. Da quell’anno in poi la

conduzione è affidata al penultimo figlio, Diego Glaus.

Non è la prima volta che questo gioiello losonese viene premiato quale primo hotel per le famiglie, segno che i proprietari lavorano in modo serio e impeccabile.

Il Motel Losone dispone di una grande flotta di biciclette con le quali i turisti che vi soggiornano hanno la facoltà di visitare la zona del Locarnese. Inoltre la ciclopista della Vallemaggia parte proprio dall’Albergo Losone.

Durante le stagioni estive degli anni sessanta e settanta, era frequente incontrare l’allora proprietario Charly Glaus che, in bicicletta, accompagnava un nutrito gruppo ciclistico di  suoi ospiti a visitare la regione.

Dal 2017 è pure Reale Consolato di Norvegia.

 

FRG

 

Comments are closed.

« »