Tiro sportivo

Set 17 • Prima Pagina, Sport e Cultura • 59 Views • Commenti disabilitati su Tiro sportivo

Campionati svizzeri pistola

Tre medaglie per Jason Solari

Ai campionati nazionali assoluti di Thun nell’Oberland Bernese, il giovane Jason Solari di Malvaglia ha conquistato ben 3 medaglie nazionali al suo primo anno tra gli élite.

Tutte le singole competizioni si svolgono su un programma di 60 colpi.

Domenica, Jason ha fatto suo il bronzo alla «pistola libera» a 50m dopo un’intensa gara. Si è poi confermato mercoledì nel programma sulla corta distanza di 25m nella disciplina «Pistola percussione centrale» che prevedeva 6 serie di 5 colpi di precisione, e 6 serie di dove il bersaglio era visibile ogni volta per soli 3 secondi a colpo. Lo stesso giorno si è poi anche migliorato facendo suo un argento nella disciplina, sempre a 25m, della combinata CISM che prevedeva la combinata appunto tra il programma a 25m del mattino con il programma CISM «Fuoco celere militare».

Un’ottima prestazione, solo un anno dopo aver lasciato la categoria juniores.

Podio Combinata CISM: da sinistra Solari (2), Schaub (1) e Kym (3)

 

Campionati svizzeri fucile 50m

Argento nazionale per Alberti

Ai campionati nazionali assoluti svoltisi a Thun, Emanuele Alberti di Melide ha conquistato un ottimo argento a un soffio dall’oro (mancavano solo 0.5 punti…).

 

Il tiratore della Società Santa Maria di Iseo era in gara nel «Match olimpionico» al fucile 50m, categoria veterani, competizione che si svolge su un programma di 60 colpi in posizione sdraiata in un tempo massimo di 50 minuti.

La difficoltà supplementare negli ultimi anni è che il miglior risultato di ogni singolo colpo non vale «solo» 10 punti, bensì 10.9. È dunque molto importante ricercare la massima precisione e rimanere pienamente concentrati per tutto il tempo della competizione. Uno sforzo non da sottovalutare.

La gara è stata vinta da Anton Küchler di Sachseln (621.7), seguito da Alberti (621.2) e da Armin Kaufmann di Islikon (617.3).

Comments are closed.

« »