In memoriam

Gen 11 • Prima Pagina • 303 Views • Commenti disabilitati su In memoriam

Lo scorso 3 gennaio, all’età di novantacinque anni, ci ha lasciato

Elio Bernasconi

già redattore del nostro giornale per circa un ventennio.

Idealista puro e autentico patriota, aveva da sempre abbracciato i valori tradizionali difesi dall’UDC, del cui Distretto di Lugano aveva contribuito alla ricostituzione nel 2000, portando alle riunioni quel tocco di saggezza e competenza di cui avevano bisogno le allora giovani e inesperte leve.

Penna caustica e critica, anche dopo aver lasciato la redazione de Il Paese, continuò a scrivere di politica curando in particolare articoli per le “Cronache dell’ALS” (Alleanza liberi e Svizzeri) di cui fu convinto sostenitore.

Già personaggio piuttosto schivo per carattere, Elio Bernasconi si era ritirato un po’ dalle scene negli ultimi anni, pur rimanendo sempre un osservatore interessato e critico della politica sia ticinese che federale.

Con lui se ne va una persona saggia, dai modi squisiti, che alla politica ha sempre dato un contributo concreto, scevro da qualsiasi ambizione di apparire. Modesto quanto efficace, lascia un incancellabile ricordo in chi ha avuto il piacere e il privilegio di conoscerlo personalmente. Che riposi in pace.

Ai familiari, vadano le più sincere condoglianze.

 

La redazione de Il Paese

Comments are closed.

« »