Giorno dei morti

Apr 3 • Prima Pagina, Sport e Cultura • 118 Views • Commenti disabilitati su Giorno dei morti

Le poesie di Eros Pastore

Ogni anno si va al cimitero.

Anch’io porto un fiore sincero.

Ma il monumento grande fa pensare,

fra miseri sepolcri intirizziti,

abbandonati,

che non cambia natura la sventura

dei poveri nemmeno all’aldilà.

Anche fra i trapassati,

afflitti dai beati:

beati già di qua.

Comments are closed.

« »