L’eolico è nocivo

Apr 17 • L'opinione, Prima Pagina • 2064 Views • Commenti disabilitati su L’eolico è nocivo

Claude Brasseur matematico, ricercatore e fondatore di un centro di ricerca sulle energie rinnovabili

Claude Brasseur
matematico, ricercatore e fondatore di un centro di ricerca sulle energie rinnovabili

Un professore belga scrive alla Fondazione Franz Weber

 

Egregio Signore,

grazie per la Sua azione a favore dell’ecologia.

“Suisse Eole” si prende gioco di tutti, non si limita a distruggere i superbi paesaggi del paese, ma lo rovina!

La Svizzera è un paese meraviglioso nel quale i cittadini sono responsabili della politica e dell’economia. Invidio gli Svizzeri al punto di promuovere in Belgio  e in Francia il loro sistema di democrazia diretta.

In questo momento, degli Svizzeri vogliono l’energia verde dell’eolico: il vento è gratuito e tutto il pianeta si copre di questi magnifici impianti…

La lobby eolica è molto ricca e coloro che vorrebbero affrontare la realtà non hanno diritto di parola.

Senza parlare della distruzione dei più bei paesaggi del mondo, siamo precisi:

1. L’eolico costa terribilmente caro per fornire un’energia intermittente… di cui la Svizzera non ha bisogno!

2. L’eolico necessita di metalli delle terre rare per i suoi generatori-alternatori: un inquinamento mostruoso si accompagna al suo sfruttamento.

3. L’eolico – visto che il vento non soffia quando se ne ha bisogno – deve essere accompagnato da centrali a gas o a carbone particolarmente inquinanti: queste sono ferme per il 100% del tempo, si avviano, si fermano… come una vettura che in città inquina molto di più di un’auto su strada (contrariamente a ciò che pretendono le lobby, l’abbondanza sull’Europa è un’insulsaggine: in un dato momento, o c’è vento dappertutto o da nessuna parte. Dei grafici stanno a dimostrarlo).

4. Più gli impianti eolici sono grandi e tanto più producono infrasuoni.

La nocività di questi infrasuoni è stata dimostrata dalla NASA nel 1982 e da altre successive ricerche. La lobby eolica le ridicolizza e manda le vittime dagli psichiatri. Queste vittime possono soffrirne immediatamente o avere la propria salute rovinata progressivamente…

Matematico, ho insegnato le “Statistiche e probabilità”, e propongo un’inchiesta obiettiva indiscutibile nell’allegato testo ***). I risultati di questa inchiesta – se la lobby eolica accetta che venga effettuata! – dimostreranno se l’eolico debba essere evitato a tutti i costi.

 

 

***) Il testo è troppo lungo e tecnico per essere tradotto e allegato all’articolo. Ciò nondimeno, è consultabile (francese) in Internet all’indirizzo https://ilpaese.ch/infrasons-d-eoliennes-un-test-statistique-de-nocivitesanitaire/

Comments are closed.

« »