Forte Mondascia – Chiusura museo provvisoria fino al 30 settembre 2020. Eventi rinviati al mese di ottobre.

Mag 29 • Dal Cantone, L'opinione, Prima Pagina, Sport e Cultura • 35 Views • Commenti disabilitati su Forte Mondascia – Chiusura museo provvisoria fino al 30 settembre 2020. Eventi rinviati al mese di ottobre.

A causa della pandemia del coronavirus e del conseguente annullamento delle manifestazioni legate all’80° della linea Lona, anche le escursioni attraverso la Riviera sono posticipate al prossimo autunno.

“Sfortunatamente le restrizioni comunicate dal Consiglio federale valide fino a fine agosto, per le manifestazioni con folta partecipazione, ci obbligano a malincuore ad annullare, rispettivamente posticipare determinanti eventi” – dice Osvaldo Grossi, presidente dell’associazione.

Osvaldo Grossi si dice anche preoccupato per il futuro del museo a causa del Covid 19. “Abbiamo tuttora praticamente tutti i costi, ma nessuna entrata, in pratica non riceviamo nessun sostegno pubblico. L’idea è quella di ripartire il weekend del 3/4 ottobre”.

Il coronavirus se ne sta dunque andando (chissà) e di conseguenza il forte Mondascia si rimette in moto, con idee e progetti nuovi. “Noi non ci fermiamo – riprende Osvaldo Grossi – per questo stiamo programmando la ripresa della stagione per ottobre e novembre. Naturalmente, rispettando le disposizioni di sicurezza e igiene che influiranno sulla scelta degli eventi da proporre. Il fatto che il museo sia chiuso non vuol dire che l’attività sia del tutto ferma. Nel periodo di chiusura, continueremo con la manutenzione interna ed esterna, nel rispetto delle regole sociali imposte dalle condizioni Covid 19. Lo SM si occuperà di monitorare in continuazione l’evolversi della situazione, qualora si potesse riattivare un’eventuale ripresa”.

Un’ultima nota: l’associazione Opere Fortificate ticinesi di forte Mondascia, in previsione di una prossima apertura, cerca volontari tra i militi in congedo e appassionati (cucina, artigiani, e giardinieri). Il volontariato prevede incontri di formazione e un impegno il più possibile regolare. Nelle giornate intere di lavoro è previsto un pranzo in comune (per informazioni contattare grossiosvaldo@ticino.com).

In questo difficile momento storico, l’associazione opere fortificate del cantone Ticino, ringrazia, le forze dell’ordine, la Protezione civile, l’esercito, il personale sanitario ed i volontari che combattono in prima linea contro il diffondersi del coronavirus, mettendo a rischio loro stessi per proteggere la salute dei cittadini. GRAZIE al vostro lavoro !

Comments are closed.

« »