Riuscito il referendum contro gli avvocati gratis per i richiedenti l‘asilo

Gen 9 • Dall'UDC, Dalla Svizzera, Prima Pagina • 1077 Views • Commenti disabilitati su Riuscito il referendum contro gli avvocati gratis per i richiedenti l‘asilo

L’UDC ha annunciato che alla fine di dicembre 2015 erano state raccolte ben 67’000 firme (necessarie 50’000) a sostegno del referendum contro la riforma della legge sull’asilo avallata dal Parlamento, che prevede l’assegnazione di un avvocato gratuito a tutti i richiedenti l’asilo, oltre che sancire la facoltà per la Confederazione di espropriare beni immobili di cantoni, comuni e privati per utilizzarli a fini di accoglienza.

Il numero finale esatto di sottoscrittori non è ancora conosciuto (le firme sono in fase di vidimazione presso le cancellerie comunali) ma la cifra raggiunta dà praticamente la sicurezza che il referendum sia riuscito. Una legge che, una volta di più, renderebbe più attrattiva la Svizzera per i rifugiati economici e illegali, dovrà quindi passare attraverso il giudizio del popolo, e ciò grazie all’UDC, ancora una volta sola contro governo, parlamento e tutti gli altri partiti.

Comments are closed.

« »