L’UDC si avvia alle elezioni forte, unita e molto motivata

Set 6 • Dall'UDC, Dalla Svizzera, Prima Pagina • 54 Views • Commenti disabilitati su L’UDC si avvia alle elezioni forte, unita e molto motivata

Assemblea dei delegati UDC a Sattel (SZ)

Più che un’assemblea, è stata una grande festa elettorale quella a cui sono affluiti in massa otre 800 fra delegati nazionali e simpatizzanti dell’UDC sabato 31 agosto 2019. E, come si conviene a ogni festa campestre in Svizzera interna, non potevano mancare i “Trychler”, i tradizionali suonatori di campanacci con in testa un Christoph Blocher che, oltre ai campanacci sulle spalle, portava in bocca il classico sigaro attorcigliato (supponiamo un “Original Krumme” della Villiger). Ai discorsi ufficiali, di cui riporteremo in altra sede, parecchi momenti d’intrattenimento musicale e, a coronamento della giornata, la sfilata di tutti i candidati dietro alla propria bandiera cantonale. Con tutti i candidati e le rispettive bandiere sul palco, si è proceduto alla lettura nelle quattro lingue nazionali (la versione italiana è stata letta da Marco Chiesa) della  “Alleanza per la libertà”, che riporta l’impegno solenne preso da tutti i candidati UDC alle camere federali. Una promessa d’impegnarsi anche dopo le elezioni a favore della libertà e della sicurezza della Svizzera.

Comments are closed.

« »