In Ticino succede anche questo!

Giu 14 • Dal Cantone, L'opinione, Prima Pagina • 55 Views • Commenti disabilitati su In Ticino succede anche questo!

Alcune settimane fa l’ex consigliere federale Christoph Blocher, durante un’escursione in Vallemaggia, è scivolato battendo la testa contro un sasso e procurandosi una ferita che ha richiesto delle cure mediche con alcuni punti di sutura. Si è allora recato in una farmacia della zona dove gli è stato consigliato di recarsi all’ospedale di Locarno. Ha quindi telefonato alla struttura – racconta il decano democentrista – ma gli è stato detto che avrebbe dovuto aspettare a lungo, anche cinque ore. A quel punto, il politico ha deciso di raggiungere una clinica privata, dov’è stato curato in maniera rapida. Da tempo l’UDC chiede che vengano applicate delle piccole tariffe forfettarie per le emergenze. Molti cittadini vanno al pronto soccorso anche in presenza di lesioni minori. Quando, invece, sono costretti a pagare, diventano meno propensi.

Ci chiediamo se la risposta data al telefono rifletta la realtà?  Se così fosse riteniamo che nei nostri nosocomi qualcosa non funzioni, se i tempi d’attesa arrivano fino a cinque ore. Siamo in Ticino e non nella vicina repubblica!

FRG

Comments are closed.

« »