Illuminazione pubblica per le festività natalizie e dell’anno nuovo

Dic 16 • Dai Comuni, Dall'UDC, L'opinione, Prima Pagina • 19 Views • Commenti disabilitati su Illuminazione pubblica per le festività natalizie e dell’anno nuovo

Gambarogno

Interpellanza

Lodevole Municipio,

La nostra popolazione esce da due anni di restrizioni legati alla pandemia e ora si trova nel clima che genera il conflitto in Ucraina.

Il nostro Comune soffre parecchio il periodo invernale in cui la vita del paese si contrae ulteriormente anche per la poca insolazione presente in tante parti del territorio e la mancanza di turisti. Ciononostante, i cittadini cercano ancora di creare attrattività e vita nel paese. Alcuni esercizi pubblici restano aperti e sono programmate impegnative manifestazioni.

Il Comune ha annunciato misure di risparmio energetico lo scorso mese di ottobre. La motivazione di queste restrizioni è di dare il buon esempio. Tra queste misure figura la rinuncia a installare l’illuminazione natalizia.

Lodevole Municipio. Noi abbiamo piena fiducia nella nostra popolazione e siamo sicuri che l’aumento del costo dell’energia annunciato per il prossimo anno porterà a una forte contrazione dei consumi energetici. Con l’avvicinarsi delle festività siamo anche del parere che non possiamo solo intervenire con restrizioni nei confronti della popolazione e che, soprattutto nella festa cristiana del nostro paese, fortemente radicata nella nostra cultura, sia il minimo creare un adeguato e motivante ambiente.

Rinunciare all’illuminazione natalizia porta a un risparmio energetico irrisorio e sembra essere anzi maggiormente un risparmio per oneri amministrativi e di installazione.

I seguenti rappresentanti dei gruppi politici Centro, Socialisti, Per Gambarogno e Lega chiedono che in ogni frazione venga installato al più presto un minimo di illuminazione natalizia nelle piazze e nei nuclei e all’entrata e all’uscita delle frazioni.

 

I Rappresentanti dei Gruppi in Consiglio Comunale:

Paride Buetti, Ferrari Cleto, Luca Romeo, Ivan Sargenti

Comments are closed.

« »