Il parco dell’ex Caserma di Losone aperto al pubblico

Lug 26 • Dai Comuni, Prima Pagina • 846 Views • Commenti disabilitati su Il parco dell’ex Caserma di Losone aperto al pubblico

Comune di Losone

Il Municipio di Losone ha trasformato la grande area verde dell’ex piazza d’armi in un parco pubblico

Dove prima marciavano i soldati ed echeggiavano le esplosioni delle granate, ora giocheranno i bambini e passeggeranno i cani al guinzaglio. Lunedì 22 luglio 2019, il Municipio ha aperto al pubblico il Parco Arbigo, come è stata ufficialmente battezzata la vasta area verde che si estende di fronte all’ex Caserma di Losone. Con una superficie di quasi 13’000 m2 è il più grande parco pubblico di Losone, escludendo la riserva forestale urbana del Parco del Bosco di Maia. Il viale centrale è accessibile unicamente alle biciclette, mentre i veicoli possono entrare solo con autorizzazione municipale. Non è possibile organizzare grigliate e accendere fuochi e il cancello viene chiuso la notte (fino ad agosto il parco sarà aperto dalle 09:00 alle 21:00). Inoltre, è stato attivato un bagno pubblico.

Il Parco Arbigo ha visto passare generazioni di soldati: prima i granatieri, le forze speciali svizzere, quindi, i sanitari e, infine, il Comando granatieri. Nel 2014 la piazza d’armi è stata acquistata dal Comune con l’aspirazione di restituire alla popolazione un’area che è stata a lungo una delle terre comuni di Losone. L’apertura al pubblico del parco è un primo simbolico atto verso la realizzazione di questo intento.

Durante il Locarno Film Festival, dal 7 al 17 agosto, l’ex Caserma accoglierà, inoltre, il BaseCamp, la nuova struttura dedicata ai giovani talenti della rassegna locarnese. Il parco sarà, quindi, un luogo di incontro fra i locarnesi e i designer, artisti e registi, ospiti nelle sale in cui prima alloggiavano i militari.

Comments are closed.

« »