Author archives: redattore

  • Quando è il momento giusto per dare lo smartphone ai nostri figli?

    Set 17, 21 • 34 Views • Prima PaginaCommenti disabilitati su Quando è il momento giusto per dare lo smartphone ai nostri figli?

    Alberto Pellai dialoga con Emanuela Iacchia Il Settore Corsi di Croce Rossa Svizzera, Associazione Cantonale Ticino, ospiterà virtualmente mercoledì 22 settembre (ore 20.00 via Zoom) Alberto Pellai, medico e psicoterapeuta dell’età evolutiva. In

  • Smontate le «perplessità» del governo contro l’iniziativa sulla legittima difesa

    Set 17, 21 • 41 Views • Dal Cantone, L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su Smontate le «perplessità» del governo contro l’iniziativa sulla legittima difesa

    Un modo subdolo e poco serio di informare i cittadini a suon di illazioni e ipotesi Date fiducia al Ghiro : il 26 settembre votate SÌ alla legittima difesa   Dopo la sentenza del tribunale federale che ha annullato la precedente votazione a causa delle

  • Losone

    Set 17, 21 • 41 Views • Dai Comuni, Prima PaginaCommenti disabilitati su Losone

          =================================================================================================================================== Ci ha lasciato  Luciano De Cecco   Nell’ultima settimana di agosto, se ne andato in punta di piedi,

  • Warum die Städte Flüchtlinge wollen

    Set 17, 21 • 49 Views • Dall'UDC, Deutsche Seite, L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su Warum die Städte Flüchtlinge wollen

    Liebe Leserinnen und Leser Linke Politiker – bezeichnenderweise alles Städter – fordern die Aufnahme von mehr Flüchtlingen aus Afghanistan. Sie verstecken die Forderung vordergründig hinter humanitären Floskeln. Dahinter steht jedoch politisches

  • Perché le città vogliono i rifugiati

    Set 17, 21 • 44 Views • Dall'UDC, L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su Perché le città vogliono i rifugiati

    Care lettrici e cari lettori I politici di sinistra – in genere tutti abitanti delle città – chiedono che vengano ammessi più rifugiati dall’Afghanistan. Camuffano questa richiesta dietro frasi umanitarie. Dietro questo, tuttavia,

  • Covid-19 – Ein kurzer Schwatz mit Christoph Blocher

    Set 17, 21 • 41 Views • Deutsche Seite, L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su Covid-19 – Ein kurzer Schwatz mit Christoph Blocher

    In der Ausgabe vom 3. September ist in der Zeitung «Il Paese» das Editorial des Direktors erschienen, in welchem er versucht hat, die Haltung der SVP hinsichtlich der Impfungen resp. des möglichen Impfzwangs darzulegen. Da die Medien absichtlich die SVP

  • Covid-19 – Quattro chiacchiere con Christoph Blocher

    Set 17, 21 • 49 Views • L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su Covid-19 – Quattro chiacchiere con Christoph Blocher

    Nel numero del 3 settembre scorso, Il Paese ha pubblicato l’editoriale nel quale il suo direttore ha cercato di spiegare la posizione dell’UDC nei confronti della vaccinazione, rispettivamente della sua eventuale obbligatorietà. Data l’immagine che i

  • Ai terroristi talebani regalati 66 milioni

    Set 17, 21 • 46 Views • L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su Ai terroristi talebani regalati 66 milioni

    Quindi viene spontaneo chiederci: ma ci siete o ci fate? Perché cotanta generosità nei confronti di una masnada di fanatici islamici per noi è incomprensibile. I talebani rispettano più le capre che le loro donne, il loro futuro sarà a dir poco un lungo

  • Molte novità di grande interesse al Lucerne Festival

    Set 17, 21 • 34 Views • Prima Pagina, Sport e CulturaCommenti disabilitati su Molte novità di grande interesse al Lucerne Festival

    Spazio musicale Nella nota di benvenuto anteposta al programma della sezione estiva del Festival di musica lucernese il direttore esecutivo e artistico Michael Haefliger scrive di aver usato l’interruzione forzata dei mesi scorsi per effettuare cambiamenti

  • La risatina

    Set 17, 21 • 31 Views • L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su La risatina

    Un ragazzo vanitoso continua a rimirare le sue doti allo specchio ma all’altezza del «cavallo» vede che c’è qualcosa che non va: «Oddio, ho un testicolo blu!!!». Va dal medico che drasticamente decide di eliminare la parte malata. Il giorno dopo