Una gita allo Zauberberg

Giu 16 • Prima Pagina, Sport e Cultura • 107 Visite • Commenti disabilitati su Una gita allo Zauberberg

Il lussuoso sanatorio Schatzalp del 1900 con il giardino botanico «Alpinum»

Urs von der Crone
Presidente ds-SVP Tessin

 

Il termine «Zauberberg» compare spesso e molti lo collegano con il Grigioni, in particolare con quello che una volta era un luogo di cura, oggi diventato destinazione di congressi e ferie, Davos. Nel locale ufficio del turismo, si chiede spesso: “Dove si trova lo Zauberberg”? L’unica risposta può essere: dappertutto nella valle della Landwasser e da nessun’altra parte. Il termine è stato coniato dallo scrittore e Premio Nobel tedesco Thomas Mann (così si chiama il suo romanzo più famoso) e definisce l’atmosfera che regnava su Davos durante il periodo di massimo splendore del sanatorio. A questo periodo appartengono gli ancora ben conservati edifici con i grandi balconi per la clinoterapia a quel tempo di moda, come pure il ricordo delle personalità di tutta Europa che nel luogo di cura Davos curarono la loro tubercolosi o – quando qualsiasi cura era ormai impossibile – vi trascorsero gli ultimi giorni della loro vita.

La ds-SVP organizza il 1° luglio 2017 (data di riserva: 8 luglio 2017) una gita di una giornata sullo Schatzalp, che oggi più s’identifica con lo «Zauberberg» e dove le impronte di quel periodo sono meglio conservate. Nel programma sono previsti: visita dell’albergo Alpinum con il direttore paesaggistico Klaus Oetjen, un aperitivo sul prato dell’albergo (dove in inverno s’incontrano per un bicchiere di vino i partecipanti al WEF) e un pranzo grigionese sulla snow-beach, con un’impressionante vista sullo scenario montano di Davos. Non mancherà qualche spiegazione sui personaggi famosi che hanno soggiornato a lungo nel sanatorio Schatzalp, per esempio il Granduca Dimitri Romanov, la famiglia von Fürstenberg, la famiglia Agnelli e, naturalmente, Thomas Mann. Rimarrà poi ancora del tempo libero da trascorrere a Schatzalp o a Davos, prima che, verso sera, il bus riconduca il gruppo in Ticino.

Il programma e il formulario d’iscrizione sono volentieri a disposizione. Richieste via E-Mail a ds-svp-tessin@bluewin.ch o telefonicamente allo 079 405 87 49.

Urs von der Crone

Presidente ds-SVP Tessin

Comments are closed.

« »