Quartino: In memoria di Clemente Masoni

Nov 28 • Dal Cantone • 934 Visite • Commenti disabilitati su Quartino: In memoria di Clemente Masoni

Lunedì 20 ottobre le campane della chiesuola di San Nicolao di Quartino hanno accompagnato all’ultima dimora il fu Clemente Masoni. Figlio di Anselmo e Massima nata Scilacci, l’amico Clemente aveva creato, con Annalisa Cattori mancata nel 1998, la sua famiglia.

Era attivo nel ramo automobilistico. Nel 1951, sulla “tirata” di Quartino, era iniziata l’avventura dell’officina per auto, motocicli e stazione di benzina OZO di Clemente. Nel 1996 gli subentrò poi il figlio Enrico nella gestione dell’Automasoni.

Da alcuni anni, purtroppo, la malattia aveva intaccato il suo fisico e, dopo un soggiorno di alcuni anni alla Casa di riposo Cinque Fonti di San Nazzaro, si era dovuto trasferire alla Casa di cura Immacolata di Roveredo, dove sabato 18 ottobre si è spento. Aveva collaborato con la Fondazione della Chiesa di San Nicolao di Quartino, contribuendo in modo tangibile all’elettrificazione delle campane e alla costruzione della camera mortuaria.

Ai figli Enrico e Mariagrazia, e ai parenti tutti, le condoglianze della nostra redazione.

Comments are closed.

« »