Passaport

Lug 28 • Prima Pagina, Sport e Cultura • 46 Visite • Commenti disabilitati su Passaport

Le poesie dialettali di Edo Figini

Limerick

La Patria l’è queicoss visin al cöör.

L’è sacra fin che sa möör.

E ‘l ma paar stort

che da pass-port

sa poda vegan düü, chi pò e chi vöör.

 

(E chi l’integraziun l’ha faa ‘n’abort.)

 

©Edo Figini 11 mar. 2017.

 

Traduzione

 

Passaporto

La Patria è qualcosa vicino al cuore.

È sacra fino a che si muore.

E mi sembra storto

che di passaporti

se e possano avere due, basta volerlo.

 

(E qui l’integrazione ha fatto un aborto.)*

 

* Perchè permettendo a un neo-naturalizzato di conservare la sua precedente nazionalità, di fatto gli permette di non volersi integrare.)

 

Comments are closed.

« »