Il gruppo parlamentare UDC si oppone a delle regolamentazioni inutili

Feb 23 • Dall'UDC, Dalla Svizzera • 954 Views • Commenti disabilitati su Il gruppo parlamentare UDC si oppone a delle regolamentazioni inutili

Logo UDC

Il gruppo parlamentare UDC s’è riunito oggi a Birmensdorf/ZH per esaminare gli oggetti della prossima sessione primaverile. Esso ha deciso di opporsi alla revisione della legge sui cartelli che impone delle regolamentazioni eccessive alle piccole e medie imprese (PMI). I parlamentari UDC hanno pure respinto con determinazione l’iniziativa popolare per una cassa-malati unica.

 

Il gruppo UDC rifiuterà l’entrata in materia sulla revisione della legge sui cartelli. Il testo in vigore offre alla Commissione della concorrenza dei mezzi sufficienti e pratici per intervenire contro gli abusi. Delle esigenze supplementari, come degli obblighi di annunciare, l’inversione del principio dell’onere della prova o i controlli dei prezzi previsti nel progetto di revisione, mancano il bersaglio e impongono alle PMI degli oneri eccessivi. È evidente che l’obiettivo annunciato, ossia l’abbassamento del livello troppo alto dei prezzi in Svizzera, non può essere raggiunto con questa riforma.

 

Il gruppo ha inoltre confermato il suo rigetto dell’iniziativa popolare “per una cassa-malati pubblica” che il Consiglio nazionale esaminerà e che il popolo sarà senza dubbio chiamato a decidere ancora quest’anno. Controproducente sotto ogni punto di vista, questa iniziativa elimina i rari elementi di concorrenza ancora esistenti nel settore della sanità pubblica svizzera. A lungo termine, essa non porterà a una diminuzione delle tariffe bensì, al contrario, aumenterà il costo della salute e, di conseguenza, i premi. La libertà di scelta degli assicurati sarebbe eliminata. E, infine, questo nuovo monopolio provocherà, per forza di cose, un calo della qualità dell’offerta medica.

 

Alla fine della seduta di gruppo, parecchi parlamentari UDC hanno partecipato alla 14a Coppa nazionale di Jass, che quest’anno ha avuto luogo nella caserma Reppischtal a Birmensdorf, in presenza di oltre 350 partecipanti fra cui il consigliere federale Ueli Maurer.

UDC Svizzera

Comments are closed.

« »