Federazione tiro si prepara per referendum!

Mag 6 • Dalla Svizzera, Prima Pagina • 64 Views • Commenti disabilitati su Federazione tiro si prepara per referendum!

Notizie confortanti per i tiratori: la Federazione sportiva svizzera di tiro (SSV/Swiss Shooting), durante l’assemblea di sabato 28 aprile di Zuchwil (SO), ha deciso di prepararsi per l’eventuale referendum contro l’attuazione della direttiva inasprita dell’UE sulle armi.

I delegati hanno deciso di devolvere mezzo milione di franchi per una eventuale campagna di votazione. Diverse disposizioni del disegno di legge contraddicono gli interessi dei tiratori, indica la SSV in un comunicato.

Pure l’ASNI (Azione per una Svizzera neutrale e indipendente), riunitasi a Berna sotto la presidenza del consigliere nazionale Lukas Reimann (UDC/SG), sosterrà attivamente il referendum contro il progetto di legge che mira a inasprire le normative sulle armi. «L’esercito svizzero non è negoziabile», ha annunciato il presidente.

Come si può constatare, l’opposizione contro il progetto di legge che mira a inasprire le normative sulle armi aumenta.

 

FRG

Comments are closed.

« »