Degenerazione dell’emergenza sanitaria

Giu 26 • Dall'UDC, Dalla Svizzera, Prima Pagina • 633 Views • Commenti disabilitati su Degenerazione dell’emergenza sanitaria

Pierre Rusconi Consigliere nazionale UDC

Pierre Rusconi
Consigliere nazionale UDC

Dalle Camere federali

 

Interrogazione del Consigliere nazionale UDC Pierre Rusconi

 

La situazione dell’immigrazione dall’Africa sta degenerando, è ormai evidente che non si può continuare a tacciare di razzismo e populismo ogni tentativo di fermare questa invasione. L’emergenza sanitaria in particolare preoccupa la popolazione. A Chiasso si contano innumerevoli casi di scabbia e tubercolosi, sono già stati contagiati anche dei cittadini, in quanto i richiedenti d’asilo girano liberi per il territorio e non vengono sottoposti a controlli direttamente al loro arrivo. I media riferiscono anche di molti casi di tossicodipendenti africani che vengono ospitati nei nostri centri per richiedenti d’asilo.

Visto l’evidente pericolo per la popolazione il CF non ritiene necessario agire repentinamente per arginare il problema?

Non sarebbe il caso di fermare quest’invasione, di controllare i richiedenti direttamente al loro arrivo e di isolarli in caso di contagio?

Inoltre il CF non ritiene opportuno informare concretamente la popolazione, anche a titolo preventivo?

Comments are closed.

« »