Prima Pagina

  • La risatina

    Mag 20, 17 • 28 Visite • L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su La risatina

    “L’altro giorno ho salvato una vecchietta da un maniaco che voleva violentarla, e ho preso un sacco di botte”. “Dal maniaco naturalmente?”. “No dalla vecchietta. Gridava: Fatti i fatti tuoi! Fatti i fatti tuoi!”.  ...

  • Signora Sommaruga, noi tiratori, verremo di nuovo a Berna!

    Mag 20, 17 • 32 Visite • L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su Signora Sommaruga, noi tiratori, verremo di nuovo a Berna!

    E non sarà una visita di cortesia, bensì di protesta come quella del 1993! A proposito, Lei dov’era, si dilettava a strimpellare il suo pianoforte? Una cosa è certa: questa volta saremo molti di più, poiché a dirla volgarmente, adesso cominciamo ad...

  • Allucinazioni e follia nel “Macbeth” all’Opernhaus di Zurigo

    Mag 20, 17 • 32 Visite • Prima Pagina, Sport e CulturaCommenti disabilitati su Allucinazioni e follia nel “Macbeth” all’Opernhaus di Zurigo

    Spazio musicale Nell’allestimento del “Macbeth” di Verdi rappresentato tra aprile e maggio all’Opernhaus di Zurigo il regista Barrie Kosky ha concepito l’opera come un seguito di allucinazioni del protagonista. Quando il sipario si apre appare al...

  • Fake News auf Radio SRF – Beanstandung mehrheitlich gutgeheissen

    Mag 17, 17 • 45 Visite • Deutsche Seite, Prima PaginaCommenti disabilitati su Fake News auf Radio SRF – Beanstandung mehrheitlich gutgeheissen

    Das überparteiliche Komitee gegen das Energiegesetz und die SVP haben am 5. Mai bei der Ombudsstelle SRG eine Beanstandung gegen einen einseitigen und parteiischen Beitrag von Schweizer Radio SRF eingereicht. In der Sendung “Heute Morgen” vom 2....

  • Fake News alla radio svizzero-tedesca SRF – reclamo per la maggior parte accettato

    Mag 17, 17 • 54 Visite • Dall'UDC, Dalla Svizzera, Prima PaginaCommenti disabilitati su Fake News alla radio svizzero-tedesca SRF – reclamo per la maggior parte accettato

    Il Comitato apartitico contro la legge sull’energia e l’UDC hanno inoltrato il 5 maggio un reclamo presso il mediatore della SSR contro una trasmissione unilaterale e di parte della radio svizzero-tedesca DRS. Nella trasmissione “Heute Morgen” del 2...

  • Alla Scala vivo successo di due balletti in prima assoluta

    Mag 9, 17 • 148 Visite • Prima Pagina, Sport e CulturaCommenti disabilitati su Alla Scala vivo successo di due balletti in prima assoluta

    Spazio musicale Nel trittico di balletti dato alla Scala tra aprile e maggio figuravano, oltre a “Sinfonia in do” di Balanchine, sulla composizione di Bizet da cui prende il nome, due prime assolute di autori italiani: “La valse”, sulla musica di...

  • La risatina

    Mag 9, 17 • 190 Visite • L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su La risatina

    Quattro persone discutono su qual è la più vecchia professione del mondo: una prostituta, un chirurgo, un ingegnere e un politico. Dice la prostituta: – Ma è saputo e risaputo, è la prostituta. Possiamo chiudere la discussione Interviene il...

  • „L’état, c’est moi!“

    Mag 9, 17 • 148 Visite • Deutsche Seite, Prima PaginaCommenti disabilitati su „L’état, c’est moi!“

    „L’état c’est moi“, davon vollends überzeugt zu sein scheint offenbar die Schlepperhelferin Lisa Bosia Mirra – jene SP-Grossrätin, die selbstherrlich, wissentlich und willentlich krassen Gesetzesbruch beging. Angeblich aus „übergeordneten“...

  • „L’état, c’est moi!“

    Mag 9, 17 • 151 Visite • L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su „L’état, c’est moi!“

    „L’état c’est moi“, sembra esserne totalmente convinta l’aiuto-passatrice Bosia Mirra – la deputata PS in Gran Consiglio che arbitrariamente, coscientemente e intenzionalmente ha violato gravemente la legge. Apparentemente per motivi...

  • Italia: perché è surreale parlare di “scambio” tra Iva e cuneo fiscale

    Mag 9, 17 • 153 Visite • L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su Italia: perché è surreale parlare di “scambio” tra Iva e cuneo fiscale

    Al momento le imprese italiane non hanno bisogno di una svalutazione “interna” per essere competitive nel mondo. Dopo un 2016 positivo ma in tono minore, nei primi due mesi del 2017 le esportazioni italiane ed europee hanno ripreso a correre. Infatti,...