Archive for the ‘Prima Pagina’ Category

  • Interessanti rarità ai Concerti dell’Auditorio

    Feb 6, 15 • 877 Views • Prima Pagina, Sport e CulturaCommenti disabilitati su Interessanti rarità ai Concerti dell’Auditorio

    Spazio musicale A composizioni raramente eseguite, fatta eccezione per i ballabili 1 e 2 dell’”Idomeneo” di Mozart, è stato dedicato il secondo concerto dell’Auditorio, svoltosi il 16 gennaio all’Auditorio Stelio Molo di Lugano. La prima di esse,

  • La Corte europea dei diritti dell’uomo convalida la vendita di bambini!

    Feb 6, 15 • 936 Views • L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su La Corte europea dei diritti dell’uomo convalida la vendita di bambini!

    Da boulevard Voltaire un interessante articolo a firma Grégor Puppink Da un crimine nasce un diritto. Il 27 gennaio, nel caso Paradiso, la Corte europea dei diritti dell’uomo (CEDU) ha condannato l’Italia per aver ritirato a una coppia il bambino che

  • La risatina

    Feb 6, 15 • 823 Views • L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su La risatina

    Presso un grossista di vini è morto il degustatore e si sta cercando un sostituto. Si presenta un alcoolizzato, sporco e trasandato Il commerciante di vini riflette su come liberarsi di questo scomodo candidato. Gli dà un bicchiere di vino da provare.

  • Etwas zum Schmunzeln

    Feb 6, 15 • 780 Views • Deutsche Seite, Prima PaginaCommenti disabilitati su Etwas zum Schmunzeln

    Bei einem Weinhändler ist der “Verkoster” gestorben und er sucht eine neue Arbeitskraft. Ein Alkoholiker, dreckig und ungepflegt, stellt sich vor. Der Weinhändler überlegt, wie er den wohl wieder los wird.  Er gibt ihm ein Glas Wein zum

  • Zweite Röhre

    Feb 6, 15 • 893 Views • Dall'UDC, Deutsche Seite, Prima PaginaCommenti disabilitati su Zweite Röhre

    Der eindringlicher Appell von Oskar Freysinger an der DV der SVP vom 24.01.2015   Es braucht viel schneller als troppo tardo Ein zweites Loch am San Gottardo, Sonst sind die cari Ticines Noch ferner als die Tätschchines,   Il Naso hat zwei Löcher auch

  • Schweiz stärken – Jetzt braucht es einen Deregulierungs- und Revitalisierungspakt!

    Feb 6, 15 • 1160 Views • Deutsche Seite, Prima PaginaCommenti disabilitati su Schweiz stärken – Jetzt braucht es einen Deregulierungs- und Revitalisierungspakt!

    Rede von Toni Brunner an der Delegierterversammlung der SVP in Locarno   Letzte Woche hat die Schweizerische Nationalbank (SNB) die Aufhebung des Euro-Mindestkurses vollzogen. Dieser Entscheid kam für viele überraschend und ist für die

  • Rafforzare la Svizzera – mettere subito in atto un programma di deregolamentazione e di rivitalizzazione!

    Feb 6, 15 • 831 Views • Dall'UDC, Dalla Svizzera, Prima PaginaCommenti disabilitati su Rafforzare la Svizzera – mettere subito in atto un programma di deregolamentazione e di rivitalizzazione!

    Il discorso di Toni Brunner all’assemblea dei delegati UDC di Locarno   La settimana scorsa, la Banca nazionale svizzera (BNS) ha rinunciato al cambio minimo dell’euro. Sorprendendo quasi tutti, questa decisione è incontestabilmente un duro colpo

  • Chi ha paura dei diritti popolari?

    Feb 6, 15 • 836 Views • Dal Cantone, L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su Chi ha paura dei diritti popolari?

    Lo scorso 19 gennaio  avevo inviato a tutti gli organi di informazione ticinesi un comunicato nel quale in sintesi informavo di aver pubblicato sul mio sito www.ilguastafeste.ch un “manuale per il lancio di iniziative popolari cantonali” rivolto

  • Zibaldone (di tutto un po’)

    Feb 6, 15 • 800 Views • L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su Zibaldone (di tutto un po’)

    A proposito dell’iniziativa parlamentare di Sergio Morisoli, che chiede l’introduzione nella Costituzione cantonale del referendum finanziario obbligatorio, il Gran Consiglio, determinato come non mai, ha deciso di non decidere, rinviando la discussione

  • Voto del 9 febbraio: non è negoziabile!

    Feb 6, 15 • 740 Views • L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su Voto del 9 febbraio: non è negoziabile!

    E così, sulla bozza dell’accordo fiscale tra Svizzera e Italia, di cui noi comuni mortali non conosciamo i dettagli, è arrivata anche la presa di posizione del Governo del Canton Ticino.  Dopo le prime scaramucce, da Palazzo delle Orsoline è uscita una