Archive for the ‘Prima Pagina’ Category

  • Iniziativa sulla legittima difesa: anche in Ticino approda il malandazzo bernese

    Gen 23, 20 • 8 Views • L'editoriale, Prima PaginaCommenti disabilitati su Iniziativa sulla legittima difesa: anche in Ticino approda il malandazzo bernese

    Il Consiglio federale e il Parlamento nazionale ci hanno, purtroppo, in questi ultimi decenni abituato a un comportamento estremamente scorretto quando si tratta di influenzare le campagne di voto. Menzogne e false informazioni sono all’ordine del giorno

  • Die Notwehr-Initiative: Bundesberns Misswirtschaft gelangt auch ins Tessin

    Gen 23, 20 • 8 Views • Deutsche Seite, Prima PaginaCommenti disabilitati su Die Notwehr-Initiative: Bundesberns Misswirtschaft gelangt auch ins Tessin

    Editorial Der Bundesrat und die eidgenössischen Räte haben sich leider in den letzten Jahrzehnten punkto Einflussnahme auf Abstimmungskampagnen extrem unkorrekt verhalten. Lügen und Falschinformationen sind an der Tagesordnung, wenn es darum geht, dass das

  • Queste cose non devono entrare nel Codice penale!

    Gen 23, 20 • 10 Views • Dall'UDC, L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su Queste cose non devono entrare nel Codice penale!

    Il 9 febbraio prossimo, le Svizzere e gli Svizzeri voteranno una modifica del Codice penale e del Codice penale militare. Lo scopo di questa riforma è di penalizzare la discriminazione e gli incitamenti all’odio a causa degli orientamenti sessuali. Si

  • Nichts für den Strafrichter

    Gen 23, 20 • 8 Views • Dall'UDC, Deutsche Seite, Prima PaginaCommenti disabilitati su Nichts für den Strafrichter

    Am 9. Februar sollen wir über eine Änderung des Strafgesetzbuches und des Militärstrafgesetzes abstimmen. Diskriminierung und Hassaufrufe wegen der sexuellen Orientierung sollen verboten werden. Das ist eine unnötige, unsinnige Ausweitung des

  • Traffico nel Malcantone: agire subito per non affondare!

    Gen 23, 20 • 7 Views • Prima PaginaCommenti disabilitati su Traffico nel Malcantone: agire subito per non affondare!

  • La parzialità del servizio pubblico della RSI

    Gen 23, 20 • 7 Views • Dal Cantone, Dall'UDC, Dalla Svizzera, L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su La parzialità del servizio pubblico della RSI

    L’articolo 2 cpv. 1 della concessione tra la Confederazione e la SSR, di cui la RSI fa parte, cita: “La SSR progetta la propria offerta editoriale autonomamente e agisce indipendentemente dallo Stato e da singole entità sociali, economiche e

  • A Locarno tornano a suonare gli incantatori di serpenti

    Gen 23, 20 • 8 Views • Dal Cantone, L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su A Locarno tornano a suonare gli incantatori di serpenti

    (Al momento di andare in macchina, la presentazione del 21 gennaio non è ancora avvenuta. NdR) Nel 2018 non si era ancora spenta l’eco della clamorosa scoppola inflitta al famigerato progetto di Parco nazionale del Locarnese (PNL), quando un nuovo

  • La risatina

    Gen 23, 20 • 8 Views • L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su La risatina

    Il poliziotto a cavallo dice al bambino: -Bella bicicletta, te l’ha portata Babbo Natale? Sì – risponde il bambino. E il poliziotto a cavallo: – Beh, l’anno prossimo dì a Babbo Natale di merci un fanalino. – E gli infligge 20 franchi di multa.

  • Klimajugend

    Gen 23, 20 • 8 Views • Deutsche Seite, L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su Klimajugend

    Das Wort «Klimajugend» ist eine Wortschöpfung neueren Datums. Junge Leute sind ernsthaft besorgt, dass der Klimawandel unsere Lebens-Grundlagen gefährde, dass es bereits Fünf-vor-Zwölf sei und dass sofort einige Veränderungen unseres Lebensstils

  • Gioventù climatica

    Gen 23, 20 • 7 Views • L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su Gioventù climatica

    La parola «gioventù climatica» è un neologismo recente. I giovani sono seriamente preoccupati che il cambiamento climatico metta a rischio le nostre basi vitali, che manchino ormai cinque minuti alla mezzanotte e che occorra assolutamente cambiare subito