Archive for the ‘L’opinione’ Category

  • Tanti auguri, Ueli!

    Dic 14, 18 • 344 Views • L'editoriale, L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su Tanti auguri, Ueli!

    Ueli Maurer è stato brillantemente eletto presidente della Confederazione. L’elezione a questa carica, come la rielezione dei consiglieri federali uscenti (salvo sconvolgimenti eccezionali come fu il caso di Christoph Blocher nel 2007) è praticamente

  • Ma no, che dite, non è vincolante!

    Nov 30, 18 • 499 Views • L'editoriale, L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su Ma no, che dite, non è vincolante!

    “Pacta sunt servanda” (i patti devono essere osservati), recita un principio fondamentale del diritto cui attingono a piene mani i politici asserviti all’UE della Berna federale, quando vogliono imporre dei trattati internazionali anticostituzionali, o

  • Presto l’Atomium al posto del campanile?

    Nov 30, 18 • 237 Views • Dall'UDC, L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su Presto l’Atomium al posto del campanile?

    (enm) È inutile ululare alla luna come un coyote cui è stata bruciata la coda, il risultato delle urne è chiaro: siamo stati asfaltati. Fa male, non solo perché ci avevamo messo tutto l’impegno ma, soprattutto, perché siamo convinti che si sia persa

  • Tedesco – Italiano: 67:26

    Nov 30, 18 • 187 Views • L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su Tedesco – Italiano: 67:26

    Un po’ di umorismo No, questo non è il risultato di una partita fra una squadra di calcio tedesca e la squadra azzurra italiana. Si riferisce alla lingua, e in questo l’idioma tedesco registra una vittoria schiacciante su quello italiano. Almeno

  • Ecco i tre vincitori dello “Swiss Stop Islamization Award 2018” (In memoria di Oriana Fallaci)

    Nov 30, 18 • 93 Views • Dal Cantone, Dalla Svizzera, L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su Ecco i tre vincitori dello “Swiss Stop Islamization Award 2018” (In memoria di Oriana Fallaci)

    Lo scopo dello Swiss Stop Islamization Award , ideato dal movimento politico “Il Guastafeste” di Giorgio Ghiringhelli (www.ilguastafeste.ch) , è quello di premiare ogni anno tre persone – una per la Svizzera tedesca, una per la Svizzera francese e una

  • Kinderarbeit per se ist alles andere als verdammenswert

    Nov 30, 18 • 58 Views • Deutsche Seite, L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su Kinderarbeit per se ist alles andere als verdammenswert

    Wenn immer man das Wort „Kinderarbeit“ zu hören oder zu lesen kriegt, dann stets in einem extrem negativen Kontext. Kinderarbeit wird stets nur als Missbrauch der Kinder hingestellt und rundweg verteufelt. Das ist grundfalsch. Kinderarbeit ist nützlich.

  • Il lavoro minorile è tutt’altro che riprovevole

    Nov 30, 18 • 46 Views • L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su Il lavoro minorile è tutt’altro che riprovevole

    Quando capita di sentire o leggere la parola “lavoro minorile” è sempre in un contesto estremamente negativo. Il lavoro minorile viene sempre presentato come abuso di bambini e criminalizzato senza remissione. Ciò è sostanzialmente sbagliato. Il lavoro

  • Nov 30, 18 • 64 Views • L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su

    Quando capita di sentire o leggere la parola “lavoro minorile” è sempre in un contesto estremamente negativo. Il lavoro minorile viene sempre presentato come abuso di bambini e criminalizzato senza remissione. Ciò è sostanzialmente sbagliato. Il lavoro

  • Ai giovani musulmani la Svizzera non piace!

    Nov 30, 18 • 82 Views • L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su Ai giovani musulmani la Svizzera non piace!

    Problema facilmente risolvibile: un biglietto di sola andata alla Mecca  “ ﻣكة المكرّمة “, così saremo tutti felici e contenti! Che ci vuole? Da quelle parti c’è tanto spazio, Bin Salman sarà felice del vostro ritorno e potrete osservare

  • Fantascienza sanitaria – Episodio 1 – 2038

    Nov 30, 18 • 116 Views • L'opinione, Prima PaginaCommenti disabilitati su Fantascienza sanitaria – Episodio 1 – 2038

    Belfaux, 13 marzo 2038, nella casa di un consigliere federale in pensione, un giornalista lo interroga sulla sua vita attuale. Il giornalista: Onorevole Berset, come sta? Berset: Beh sa, ho dei seri problemi di salute, e le mie giornate non sono proprio tutte