Archive for the ‘Lettori’ Category

  • Visita al seminario di Wigratzbad (FSSP)

    Gen 10, 20 • 35 Views • Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su Visita al seminario di Wigratzbad (FSSP)

    Wigratzbad è un villaggetto adagiato sulle dolci colline bavaresi e distanziato da pochi chilometri dalla cittadina lacustre di Lindau (sul lago di Bodensee). Un luogo idilliaco contornato da campi agricoli, foreste, abitazioni bavaresi e soprattutto da un

  • Quando la paccottiglia improvvisamente aumenta di valore (grazie a Roger Federer)

    Dic 13, 19 • 169 Views • Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su Quando la paccottiglia improvvisamente aumenta di valore (grazie a Roger Federer)

    È notizia del 2 dicembre che la Zecca federale “Swissmint” dedicherà nel 2020 una moneta commemorativa all’immenso Roger Federer e – per la prima volta nella storia – verrà omaggiata una persona ancora in vita. Il campionissimo ha subito

  • È tempo per le riflessioni

    Nov 30, 19 • 125 Views • Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su È tempo per le riflessioni

    È stato detto che la vera ricchezza è il tempo. Partire ora da questo inestimabile VALORE per evitare  velenosi e fratricidi conflitti interni nel PLR.  Nessun fallimento, semplicemente un parziale e limitato sbandamento al quale con il tempo si può

  • Riformisti

    Nov 15, 19 • 105 Views • Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su Riformisti

    In questi giorni di campagna elettorale per gli Stati, da parte della sinistra, fronte coeso e determinato, la parola più abusata, quasi un mantra, è RIFORMISTA. Dicono: siamo l’unica area riformista. Che vuol dire, oggi, essere riformisti dal momento che

  • Ospitereste a dormire a casa vostra un tipo come Antoine de Maximy?

    Ott 18, 19 • 304 Views • Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su Ospitereste a dormire a casa vostra un tipo come Antoine de Maximy?

    Recentemente, mentre facevo passare il tempo su «YouTube», mi sono imbattuto in un canale su cui sono caricate praticamente tutte le puntate della trasmissione francese “J’irai dormir chez vous” (diffusa in passato anche dalla TV italiana con il

  • De Fetus Vitae: novella per cittadini e politici

    Ott 18, 19 • 304 Views • Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su De Fetus Vitae: novella per cittadini e politici

    Gli uomini sono creature viventi e da ciò si può dedurre che la condizione essenziale della vita è la morte. Non tutti gli esseri viventi possono usufruire del diritto alla vita. Tra questi possiamo annoverare gli embrioni abortiti (prima e dopo la 12°

  • Può una signora che ha fatto solo le scuole dell’obbligo fare il ministro? Per me sì: auguri Teresa!

    Set 20, 19 • 139 Views • Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su Può una signora che ha fatto solo le scuole dell’obbligo fare il ministro? Per me sì: auguri Teresa!

    Come abbiamo visto l’Italia ha avuto una (tipica) crisi di governo nel corso del mese di agosto che si è chiusa con un accordo tra il Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle per la formazione di un nuovo esecutivo guidato ancora una volta da

  • “Vacanza”estiva in un’abbazia cistercense

    Set 6, 19 • 170 Views • Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su “Vacanza”estiva in un’abbazia cistercense

    Quest’estate mi sono regalato 5 giorni di stage monastico giovanile presso l’abbazia di Hauterive (Friborgo). Ho potuto stare a contatto diretto con la vita dei monaci cistercensi e seguire le loro giornate, scandite dal suono del campanile che

  • Clima: verdi aspirazioni o cadreghini?

    Lug 26, 19 • 277 Views • L'opinione, Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su Clima: verdi aspirazioni o cadreghini?

    Mi riferisco ai due articoli del Dr. von Wyttenbach, alle repliche del giornalista Ribi e di un altro lettore di cui mi sfugge il nome, su CDT dello scorso mese a proposito di verdi e clima nella nostra amata Patria. Gli articoli di von Wittenbach, che non

  • È giusto chiudere cinque ore di magico tennis con la lotteria del tie-break?

    Lug 26, 19 • 263 Views • L'opinione, Lettori, Prima PaginaCommenti disabilitati su È giusto chiudere cinque ore di magico tennis con la lotteria del tie-break?

    Sono oramai passate quasi due settimane dalla storica finale di Wimbledon tra Novak Djokovic e il nostro intramontabile Roger Federer. Una partita epica, carica di colpi di scena e di “pathos” che è terminata soltanto al tie-break sul 12 a 12 del quinto