L’editoriale

  • UDC – Lega: qualche pacata riflessione

    Giu 27, 14 • 1374 Visite • Dal Cantone, L'editorialeCommenti disabilitati su UDC – Lega: qualche pacata riflessione

    Martedì 17 giugno ha avuto luogo a Berna un incontro fra esponenti della Lega dei Ticinesi e di UDC Ticino, in presenza del presidente del partito nazionale Toni Brunner, del vicepresidente Christoph Blocher e del segretario generale Martin Baltisser....

  • La democrazia diretta: un bene unico, da salvaguardare!

    Giu 13, 14 • 1509 Visite • L'editorialeCommenti disabilitati su La democrazia diretta: un bene unico, da salvaguardare!

    La maggior parte della classe politica svizzera odierna farebbe rivoltare nella tomba qualunque politico l’abbia preceduta fino ad alcuni decenni fa. Chiunque abbia fatto politica – raggiungendo gli usuali traguardi di una carriera, Gran Consiglio e...

  • Tanto fanno sempre ciò che vogliono lo stesso!

    Mag 31, 14 • 1372 Visite • L'editorialeCommenti disabilitati su Tanto fanno sempre ciò che vogliono lo stesso!

    “Sciora, una firmeta?”- “Mah, tant l’è inütil, i fann sempar chel che vöran li stess!”   Quante volte chi è in piazza a raccogliere firme per referendum e iniziative varie s’è sentito così esprimere il sentimento di frustrazione di persone...

  • Il vecchio leone ruggirà ancora, eccome!

    Mag 15, 14 • 1294 Visite • L'editorialeCommenti disabilitati su Il vecchio leone ruggirà ancora, eccome!

    La notizia ha sorpreso da una parte, e ovviamente ha fatto scalpore nei media suscitando i commenti più svariati: Christoph Blocher si ritira. Inutile dire che i commenti più velenosi siano venuti dalla sinistra – estrema (PS e Verdi) e moderata (PPD...

  • Gripen: non si tratta solo di un aereo, bensì della nostra libertà, sovranità e indipendenza!

    Mag 2, 14 • 1273 Visite • L'editorialeCommenti disabilitati su Gripen: non si tratta solo di un aereo, bensì della nostra libertà, sovranità e indipendenza!

    In questo mondo impazzito, rovinato da stregonerie che vengono chiamate ingegneria finanziaria e globalizzazione, dominato da internazionalismi (ONU, OCSE, NATO, AELS, G8 e G20 e così via, senza dimenticare il G1 che si chiama USA), corroso da enormi...

  • Una votazione pericolosa perché subdola

    Apr 15, 14 • 1270 Visite • L'editorialeCommenti disabilitati su Una votazione pericolosa perché subdola

    La votazione sulle “questioni istituzionali” arriverà fra fine 2014 e il 2016   Il lupo federale perde il pelo, ma non il vizio, laddove per lupo si intende quella classe politica che, sorda al parere della cittadinanza che si è più volte espressa...

  • Priorità? All’esercito la priorità l’ha data il popolo in più occasioni

    Apr 6, 14 • 1300 Visite • Dalla Svizzera, L'editorialeCommenti disabilitati su Priorità? All’esercito la priorità l’ha data il popolo in più occasioni

    Quello dell’acquisto di aerei da combattimento è un tema ricorrente (P-16, Mirage, F-5, F/A-18, e ora il Gripen) che ha sempre suscitato forti dibattiti. Ma, soprattutto, a spaventare o, quantomeno a rendere perplesso, il cittadino comune è l’importo da...

  • Un dubbio razzolare nulla toglie al valore della predica

    Mar 21, 14 • 1303 Visite • L'editorialeCommenti disabilitati su Un dubbio razzolare nulla toglie al valore della predica

    Io non vado a “fare la spesa” in Italia, essendo la mia un’economia domestica a componente unica, il mio reddito mi permette di campare decentemente acquistando il necessario in Svizzera. Ciò nonostante, una volta alla settimana vado a Ponte Tresa...

  • La fermezza nel cedimento

    Mar 7, 14 • 1305 Visite • L'editorialeCommenti disabilitati su La fermezza nel cedimento

    È un concetto coniato dall’ex-presidente, oggi presidente onorario di UDC Ticino, Dr. Gianfranco Soldati, per definire l’atteggiamento servile assunto dalla Berna federale nei confronti dell’UE. In effetti, nella politica estera degli ultimi 25 anni,...

  • Grazie popolo svizzero! Ma anche grazie Christoph!

    Feb 23, 14 • 1237 Visite • L'editorialeCommenti disabilitati su Grazie popolo svizzero! Ma anche grazie Christoph!

    Dei ministri con un minimo di dignità, dopo essere stati sconfessati sonoramente da una popolazione che, con tutti i mezzi – comprese menzogne, minacce e ricatti – avevano tentato invano di influenzare, darebbero le dimissioni dalla carica. Ma...