Attenzione!! L’iniziativa UDC a favore delle famiglie è a rischio: bisogna assolutamente votare sì!

Nov 18 • Dall'UDC, Dalla Svizzera • 1029 Views • Commenti disabilitati su Attenzione!! L’iniziativa UDC a favore delle famiglie è a rischio: bisogna assolutamente votare sì!

Rolando Burkhard

Rolando Burkhard

L’iniziativa UDC a favore delle famiglie non chiede altro che questo: che le famiglie che curano loro stesse i propri figli senza metterne l’educazione in mani estranee (ossia asili-nido, eccetera), siano fiscalmente parificate ai genitori di figli accuditi da terzi. Niente di più, niente di meno di questo chiede la nostra più che logica e giusta iniziativa!

 

Per parecchio tempo, questa iniziativa assolutamente a favore delle famiglie è rimasta in testa nei sondaggi (64%). Ma ora le cose sembrano cambiare. La sinistra, con una campagna di voto aggressiva, sta facendo avere il sopravvento al suo errato concetto della cura dei bambini quale esclusiva competenza dello Stato. Perché vuole assolutamente che chi fa accudire da terzi i propri figli debba continuare a essere premiato fiscalmente. Chi invece si prende cura personalmente dei suoi figli deve rimanere a bocca asciutta!

 

La nostra iniziativa rischia di fallire, perché per troppo tempo abbiamo creduto ai sondaggi, ritirandoci anzitempo dalla campagna di voto. Ciò può finir male. È perciò assolutamente necessario il 24 novembre, che dall’urna esca un chiaro e compatto SÌ all’iniziativa a favore delle famiglie. Ogni voto conta!

 

O vogliamo forse che i figli non accuditi dalla famiglia continuino ad essere acciuffati alle 4 del mattino ubriachi e/o imbottiti di droga e accompagnati a casa dalla polizia? Vogliamo veramente che i genitori che si prendono cura dei propri figli siano svantaggiati fiscalmente rispetto agli altri?

 

Personalmente non ho figli. Può anche darsi che, accettando l’iniziativa, le mie imposte aumentino un pochino (il che, fra l’altro, non  per nulla dimostrato). Ma pago volentieri. Perché questi costi sono, tutto sommato, inferiori a quelli che, anno dopo anno, devo pagare in più – con le mie imposte, appunto – a causa delle spese statali causate dai bambini non accuditi a sufficienza dalle loro famiglie.

 

Comments are closed.

« »